Rovine Circolari

logoRovineRovine Circolari richiama il titolo del racconto di Borges che ha ispirato il nome dell’Associazione culturale, sorta nel 2010, con una spiccata vocazione per il teatro e i linguaggi artistici e performativi.
L’associazione riunisce figure artistiche e professionali di grande qualità e rigore, che a partire da competenze artistiche e professionali diverse (teatro, canto, fotografia, psicanalisi, scrittura, video, poesia, musica) credono nell’arte e nel teatro come forma di evoluzione umana, etica e spirituale, nella valorizzazione culturale del territorio e di chi ci vive, nel valore sociale dell’arte, nella ricerca della bellezza e della relazione con l’altro.

La direzione artistica dell’Associazione è affidata a Isabella Carloni, attrice professionista, regista e formatrice, laureata in Filosofia e diplomata alla Scuola di teatro di Alessandra Galante Garrone, esperta in arte della narrazione, storytelling e tecnica vocale, docente di teatro, artista residente e Faculty member di teatro italiano per 4 anni alla Language School dell’Università statunitense del Middlebury College in Vermont e a Mills, in California.

Soci fondatori: Anna Marconi (sarta d’arte), Isabella Carloni (attrice, autrice e cantante), Maria Elia (psicoterapeuta e fotografa), Alessia Raccichini (attrice, autrice e storyteller, esperta di marketing culturale) Barbara Coacci (psicologa e poeta)

Oltre ad un’intensa attività artistica e produttiva a livello nazionale l’Associazione  promuove la cultura e la drammaturgia italiana a livello internazionale: Rovine Circolari ha vinto la selezione al Festival del teatro italiano a New York InScena! 2015 ed è in tour a Berlino nell’agosto 2015.  L’Associazione si distingue anche nella realizzazione d’interessanti progetti culturali e drammaturgici rivolti alla valorizzazione culturale di vari territori  e delle comunità che li abitano, con particolare attenzione ai temi della cultura femminile, dell’accoglienza, della diversità e della devianza, all’interesse per le nuove generazioni, specie nell’interazione con la storia e la cultura dei territori.

Rovine Circolari è impegnata anche in un’accurata attività pedagogica e formativa, rivolta non solo alle istituzioni culturali, ma anche alle scuole, agli enti pubblici, al mondo del lavoro. Particolare attenzione è dedicata alla cura della vocalità per attori, comunicatori ed educatori, a  progetti di valorizzazione culturale del territorio attraverso eventi sight specific, al rapporto tra arte e psicologia.

Per le imprese l’Associazione è impegnata soprattutto in progetti di valorizzazione delle risorse umane, di team building e di comunicazione empatica per migliorare la relazione nel gruppo di lavoro, di public speaking, nonché  nella sperimentazione dei linguaggi performativi a favore della innovazione non tecnologica.

L’attività dell’Associazione è condotta spesso in sinergia con altre associazioni e professionalità che ne condividono le finalità e gli esiti artistici della ricerca sono ospitati da Teatri e Festival nazionali e internazionali.

 

Curriculum dell’Associazione

I tamburi dell’imperatore
Riscrittura di Isabella Carloni (anche interprete) dedicata a “L’imperatore Jones” di E. O’Neill. Drammaturgia sonora e visiva di Specchi Sonori (Marianna de Leoni e Claudio Rovagna) per Ricerca di teatro Osimo (2016).

Viola di mare
Riscrittura originale ispirata al libro di Giacomo Pilati Minchia di re (ed. Mursia) sul tema della differenza, di e con Isabella Carloni. Festival Teatro Italiano InScena! Nw York 2015.

Siòs-Boulé dialoghi con le Sibille
Primo studio da una scrittura originale di Isabella Carloni. Con Isabella Carloni e Rita Atzeri. Co-produzione con il Crogiuolo di Cagliari (2015)

E.N.J.O.Y.!
Progetto formativo e performativo per la IFI spa, realizzato per AMAT all’interno di SINC, la piattaforma del distretto culturale evoluto della Regione Marche, dedicato ai rapporti tra arti performative ed imprese (2015).

I giorni cattivi
Azione scenica con i detenuti della Casa circondariale del Barcaglione di Ancona ispirata al Macbeth di Shakespeare, curato e diretto da Isabella Carloni e Francesca Marchetti dell’Associazione ART’O (2015)

45 giri_a sixties housewife
Cabaret musicale di e con Isabella Carloni e le musiche di Giovanni Seneca e Francesco Savoretti. Uno sguardo ironico e scanzonato sulla storia italiana recente (2014)

Alda Merini – I beati anni dell’innocenza
Spettacolo di Antonio Lovascio, con Isabella Carloni, dedicato alla grande poetessa italiana (2013)

Il filo bianco
Performance di e con Isabella Carloni, ideata in occasione del International Self Publishing Festival a Senigallia della Simplicissimus Book Farm (2013).

# here history around – Le nostre battaglie
Progetto performativo ideato da Isabella Carloni: un originale format di intervento artistico sul territorio per la valorizzazione dei monumenti e dei siti locali riscoperti, dalle giovani generazioni, attraverso spettacoli e performance sight specific. Produzione Fondazione Ferretti in collaborazione con Regione Marche e Comune di Castelfidardo.
I tappa: “Le nostre battaglie” in collaborazione con Alessia Raccichini.
II tappa:  “Riprendiamoci la storia” con un’originale azione scenica realizzata al Parco del Monumento di Castelfidardo (2012-2014).

Imperdonabile (l’ombra e la grazia)
Short theatre ideato da Isabella Carloni, in scena assieme ad Alessia Raccichini e Antonio Lovascio, dedicato alla fiaba e all’infanzia a partire dall’opera e dalla poesia di Cristina Campo. Concorso nazionale I teatri del Sacro 2012. Conferenza-spettacolo alla rassegna regionale Non a voce sola (2013).

Joyce
Recital di e con Isabella Carloni con le musiche del chitarrista Giovanni Seneca sulla straordinaria figura di Joyce Lussu (2012)

Clivaggi
Progetto interattivo tra arte e psicanalisi, a cura della dott.ssa Maria Elia, con la performance vocale di Isabella Carloni e la scrittura poetica di Barbara Coacci, in collaborazione con Alessia Raccichini e il Cdc (2012)

Furioso
Collaborazione registica e drammaturgica all’Opera rock sull’Orlando Furiosoideata dal giovanissimo gruppo musicale Noxter (2012).

Vizi corsari
Laboratorio residenziale e studio scenico sul progetto dei 7 vizi capitali per il festival Notte nera 2010 con Simona Lisi e Isabella Carloni

 

Progetti di formazione

L’Associazione ha attivato alcuni progetti di formazione altamente qualificata fra cui:

Vivavoce
Laboratorio sull’equilibrio vocale e sulla drammaturgia della voce nell’ambito della Scuola di Voce

La legge dell’altro
Indagine creativa attraverso i linguaggi del teatro, il canto e la danza, su come cambia la morale in relazione alla vicinanza con persone di altre culture. In collaborazione con l’Ass. Ventottozerosei e Simona Lisi.

 

Collaborazioni

  • Regione Marche
  • Provincia di Ancona
  • AVIS regionale Marche
  • Enaip Sardegna
  • CNA regionale Marche
  • Sens e Ateliers Italia
  • Ifi S.p.a
  • Cose di tè
  • AGITA associazione nazionale Teatro Educazione
  • Fondazione teatrino Campana
  • Fondazione Ferretti
  • Simplicissimus Book Farm
  • Associazione Ventottozerosei
  • Centro cultura canto – Osimo
  • New voice studio Italia – Osimo
  • Noxter Rock band
  • Arti e Spettacolo – L’Aquila
  • Associazione Collettivo Delirio Creativo
  • Teatro Manet
  • Teatro del segno – Cagliari
  • Associazione Il Crogiuolo – Cagliari
  • Associazione Art’ò
  • Associazione Pigmenti
  • Associazione Ponte tra culture